Ricette
Pesce

Il pesce è un alimento che viene consumato dall’uomo da tempo immemorabile, assieme alla carne.Dal punto di vista alimentare il pesce è un ottimo alimento; innanzitutto i suoi grassi hanno una funzione molto importante per l’organismo umano, infatti hanno capacità di indurre una diminuzione del livello di colesterolo nel sangue e sono molto utili per la prevenzione delle patologie dell’apparato cardiovascolare. Dunque il pesce è un ottimo sostituto della carne come fonte di proteine e può inoltre essere consumato a qualsiasi età.

 

Fresco o surgelato?
Nonostante i pregiudizi, bisogna dire che dal punto di vista alimentare il pesce surgelato ha lo stesso valore nutritivo di quello fresco, appena pescato.

 

Valore alimentare
Possiamo suddividere il pesce in tre principali categorie:
magro (fino al 3% di contenuto grasso; branzino, orata, sogliola, trota), semigrasso (fino al 10%; carpa, dentice, pesce spada) e grasso (oltre il 10%; anguilla, sgombro). Questa classificazione è importante perché l’apporto calorico del pesce dipende direttamente dal contenuto in grassi.

Il pesce è un alimento che viene consumato dall’uomo da tempo immemorabile, assieme alla carne.Dal punto di vista alimentare il pesce è un ottimo alimento; innanzitutto i suoi grassi hanno una funzione molto importante per l’organismo umano, infatti hanno capacità di indurre una diminuzione del livello di colesterolo nel sangue e sono molto utili per la prevenzione delle patologie dell’apparato cardiovascolare. Dunque il pesce è un ottimo sostituto della carne come fonte di proteine e può inoltre essere consumato a qualsiasi età.

 

Fresco o surgelato?
Nonostante i pregiudizi, bisogna dire che dal punto di vista alimentare il pesce surgelato ha lo stesso valore nutritivo di quello fresco, appena pescato.

 

Valore alimentare
Possiamo suddividere il pesce in tre principali categorie:
magro (fino al 3% di contenuto grasso; branzino, orata, sogliola, trota), semigrasso (fino al 10%; carpa, dentice, pesce spada) e grasso (oltre il 10%; anguilla, sgombro). Questa classificazione è importante perché l’apporto calorico del pesce dipende direttamente dal contenuto in grassi.